Vai al contenuto
Consegna gratuita in Francia e Belgio a partire da 69€ *

Quanto consuma una ghirlanda di Natale?

Tutta la magia del Natale è nella Santa's Valley. Scopri più di 400 riferimenti di decorazioni natalizie per celebrazioni di successo. Scopri la Valle di Babbo Natale.

Decorare il proprio albero di Natale e la propria casa è uno dei più grandi piaceri delle celebrazioni natalizie di fine anno. Quanta elettricità consuma la ghirlanda di Natale? Come possiamo ridurre i costi finanziari ed energetici generati da queste luci? La risposta può essere trovata in questo articolo.

Stima del consumo elettrico della ghirlanda natalizia

Ipotesi di consumo di Orpelli di Natale Lunga 5 metri e dotata di 50 lampadine da 0,65 W:

  • capacità elettrica che una stringa di luce ha è di circa 30 W
  • Stimiamo che funzioni approssimativamente 4 ore al giorno (ad inizio serata)
  • Immaginiamo che verrà installato in un periodo di 20 giorni (dal 15 dicembre al 5 gennaio)

La quantità totale di energia elettrica utilizzata dalla ghirlanda è di 2,4 kilowatt.

A livello nazionale, si stima che durante le festività natalizie vengano installati circa 6 milioni di bulbi. Il consumo di elettricità per notte è quindi di 200 MW.

Limita la quantità di elettricità consumata dalla ghirlanda: LED e solare

È del tutto possibile ridurre il consumo energetico della ghirlanda di Natale. Quando acquisti la tua ghirlanda, assicurati di controllare il consumo energetico e scegli una ghirlanda che includa:

  • Lampadine a LED
  • Lampadine fluorescenti compatte a risparmio energetico.

Esistono anche catene leggere ad alta efficienza energetica. Si tratta di ghirlande solari dotate di lampadine a LED. La batteria di cui sono dotati si ricarica durante la giornata assorbendo la luce solare. Per una maggiore economia e comfort, alcuni modelli si attivano anche al tramonto (attivatori crepuscolari).

Il programma è progettato per ridurre il consumo di elettricità delle ghirlande elettriche

In modo da massimizzare l’efficienza energetica durante tutto il periodo natalizio per ottenere il massimo risparmio energetico, l'ADEME (Agenzia per l'Ambiente e la Gestione dell'Energia) suggerisce a tutta la popolazione di spegnere le luci la sera e prima di andare a dormire.

Per non dimenticare, puoi automatizzare lo spegnimento e l'accensione delle luci di Natale. Per fare ciò, sono a vostra disposizione diverse soluzioni:

  • Ghirlande elettroniche programmabile (con programmatore integrato)
  • Il programmatore meccanico da esterno
  • La presa digitale programmabile
  • La presa programmabile

* Soluzioni ordinate dalla più pratica alla più pratica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piacerà anche
Fare clic all'esterno per nascondere la barra di confronto
Confrontare